L’arancione è un colore con molte connotazioni.

Da un lato è un colore accogliente, caldo, confortevole, che trasmette sicurezza; dall’altro evoca esotismo, modernità e dinamismo. Esso trasmette molta energia, ha la forza del rosso, senza essere rosso e il positivismo del giallo senza essere giallo; semplicemente è una combinazione perfetta tra entrambi!

Gli esperti di cromoterapia dicono che l’arancione ci libera dalle emozioni negative, stimola la mente e agisce come un antidepressivo.

L’arancione aumenterà il tuo stato d’animo e la tua energia, creerà ambienti accoglienti, risveglierà i tuoi sensi e ti permetterà di creare stili diversi nella tua casa.

Spazi che si adattano al colore arancione.

Grazie alle sue numerose sfumature e significati, l’arancione è un colore che si adatta a quasi tutti gli spazi della casa. Ad esempio, è un colore perfetto per gli spazi riservati alla reception, come le sale di ricevimento, i salotti o persino il corridoio; si tratta di un colore conciliante e caldo che sedurrà gli ospiti.

Nelle stanze degli adolescenti è appropriato per i suoi tocchi moderni e sorprendenti che sedurranno i tuoi bambini, aumentando la loro creatività e vitalità.

Ma lo possiamo usare pure nelle stanze dedicate agli adulti, anche se con delle tonalità più morbide, come l’albicocca o il salmone. In un ufficio o studio, l’arancio promuove la concentrazione, la prontezza e la creatività. In cucina l’arancio si combina molto bene con qualsiasi elemento, specialmente con delle piante, in modo da creare un’atmosfera accogliente, rilassante e rilassata. Nei bagni, i toni arancioni possono aiutarci a creare un’atmosfera orientale, molto simile allo stile degli Hamman arabi.

Quali stili decorativi possiamo creare?

Proprio come l’arancio si adatta a quasi tutti gli spazi della casa grazie alla sua versatilità, si possono creare molti stili decorativi con questo colore come protagonista o con pennellate di esso.
Per creare un’atmosfera in stile arabo dovremo utilizzare lo stesso rivestimento utilizzato negli hammam: il tadelakt. Aggiungi quadri, tende, statue e oggetti in stile arabo.
Pure lo stile indiano è molto facile da ottenere attraverso l’arancione. Devi solo combinare un arancio brillante con il viola e il rosa forte.

Per uno stile retrò dovrai combinare la vernice laccata con mobili vintage e oggetti in plastica o in plexiglass. I toni marroni combinati con l’arancione creano un’atmosfera eccellente anni ‘70.

Per creare uno spazio moderno ed elegante dovrai combinare l’arancione con il nero, sfumature di grigio e perfino del kaki.
Per uno stile pop, abbina l’arancione con colori come il giallo, il fucsia o il turchese.

Hai visto com’è facile usare il colore arancione a casa?